domenica 5 febbraio 2017

The best of...2016


Ok lo so, son parecchio in ritardo sulla tabella di marcia per questa tipologia di post tuttavia c'è da considerare che avreste dovuto scoprire i miei Top del 2016 tramite Youtube, peccato che il video facesse cagare e fosse troppo lungo. Conveniamo dunque che questo post sia un ripiego ma a noi poco importa perché vogliamo solo vedere le cose belle!

Nonostante quest'anno abbia acquistato tantissimi prodotti, se mi seguite su Instagram ve ne sarete rese conto, ne ho utilizzati davvero pochi o meglio mi son fossilizzata sempre sugli stessi. Questo mi impedisce di stilare una lista completa di prodotti top pertanto ci limiteremo a macroaree tra cui Skincare e Makeup occhi, viso e labbra.
Bisogna anche dire però che anche quando ho provato molti prodotti della stessa categoria non ne ho trovato uno che mi soddisfacesse: un esempio sono i fondotinta. Quest'anno avrò provato circa quattro fondotinta ma li ho odiati TUTTI!

All'inizio del post ho scritto che vogliamo vedere solo le cose belle, dunque cominciamo!

SKINCARE

Acqua Micellare - Garnier. A breve ne leggerete una review apposita ma questo prodotto mi ha fatto completamente cambiare idea sulle acque micellari e poso dire tranquillamente che è il mio prodotto struccante preferito EVER!

Gocce di Eufrasia - Dr Taffi. Ho scoperto questo prodotto in Vanity Space e da quando l'ho acquistato non ho smesso più di utilizzarlo e ricomprarlo (sono alla terza boccetta). Si tratta di un distillato di alcune erbe, tra cui l' Eufrasia, che ha azione idratante e lenitiva e si utilizza nella zona del contorno occhi. Io ho notato miglioramenti, soprattutto dal punto vista della secchezza quindi ve lo stra consiglio, considerato anche il costo veramente basso.
P.S. Utilizzato da solo è quasi inutile a lungo andare, è bene, quindi, associare una crema contorno occhi.

Maschera Capelli Erboristica all'Aloe - Omia. Non avevo mai provato una maschera capelli, in verità non sapevo neanche cosa fosse tuttavia, dato che stavo affrontando un periodo un po' tragico con i miei capelli (shampoo non adatto), ho pensato che un prodotto idratante potesse fare al caso mio e non avevo torto! I capelli, già dal momento dell'applicazione sono percettivamente più leggeri e più districati; sono più facili da stirare, anzi dopo un po' di applicazioni non è neanche più necessaria la piastra. TOP!

Lip Balm alla cera d'api - Burt's Bees. Posseggo questo burrocacao da almeno due anni ma l'ho aperto solo qualche mese fa. Ora non so come facciano gli inglesi ma i loro burri labbra son davvero i migliori: le labbra son da subito idratate e morbide! Quello che sto utilizzando è quello base alla menta ma esistono di diverse profumazioni.

Spazzola elettrica per la pulizia viso - Silvercrest (Lidl). Ho sempre voluto una spazzolina per la detersione del viso tuttavia le più rinomate sono troppo costose quindi, quando Lidl ha proposto questa simil Foreo, l'ho subito acquistata e non me ne sono affatto pentita. La utilizzo una volta a settimana la sera (tutti i giorni per la mia pelle sarebbe eccessivo) e la pelle appare più luminosa e tonica. A distanza di tempo ho notato anche un minore fuoriuscita di impurità quindi direi che sta facendo decisamente i proprio lavoro.


MAKEUP occhi

Eyebrow stylist (030-Brow n eye pease)- Catrice. Ho acquistato questa matita per curiosità non sapendo se, a tutti gli effetti, mi sarei trovata bene dato che ho sempre utilizzato le polveri: da quando la posseggo, le polveri sono finite nel dimenticatoio perché l'effetto naturale che da questo prodotto assolutamente niente al mondo lo da! 

Eye Brow Designer gel mascara - Kiko. Come ho scritto nel tag PROva 2016, ero alla ricerca di un gel che fissasse le sopracciglia senza però impastarle. Approfittando di una promo Kiko (3+3) a cui avevo deciso di aderire per provare i Gossamer, lo inserii nel carrello per totalizzare i sei prodotti: Wow! Pettina perfettamente le sopracciglia, non rilascia troppo prodotto e fa sì che le sopracciglia rimangano fisse tutto il giorno inoltre il pack è nero e non trasparente e quindi, quando si sporca perché magari avete applicato il gel sulle sopracciglia ridisegnate, non vedete il gel tutto lercio che, diciamocelo, non è un grande spettacolo!

Amc Gel Eyeliner (77) - Inglot. C'è poco da dire, volevo un eyeliner in gel valido e duraturo ma soprattutto NERO e davvero poco mi importava quanto costasse perché volevo qualcosa di finalmente valido. L'eyeliner in gel di Inglot risponde perfettamente a tutte queste caratteristiche: lo ricomprerei altre 200 volte!

Mascara Ciglia Sensazionali - Maybelline. Dovevo avere questo mascara! Il mondo ama questo mascara e volevo capire perché! Ebbene l'ho capito: ha un applicatore curvo che dona lunghezza e separa perfettamente le ciglia, dura tutto il giorno e non se ne cade a pezzetti durante il corso della giornata. Merita la sua fama.

Bombay Black - Nabla. Una matita dal tratto omogeneo, che resiste a lungo nella rima interna ed è ultra nera. Si sono in fissa con i prodotti super neri che non sbiadiscono!

Longlasting eye pencil (01 Black Fever) - Essence. La Bombay Black ha la mina troppo spessa per l'infraciliare (in pratica il mio makeup da tutti i giorni) e quindi la utilizzo in combo con questa: costerà anche soli 2 euro ma è l'unica matita che non mi scioglie nell' arco della giornata.

Crème Shadow (Bakery) - Nabla. Da quando mi è stato regalato al compleanno non ho mai smesso di usarlo: ne adoro la texture, il colore e il finish! È perfetto per un everyday makeup rapido e veloce per le ritardatarie croniche come la sottoscritta.

Eyeshadow (Narciso) - Nabla. È un ombretto dal sottotono neutro e dal finish soft matte che è una perfetta nuance di transizione per qualunque makeup. Io lo adoro accostato a nuance calde per realizzare degli smoky. Tra tutti gli ombretti Nabla questo è assolutamente da avere.

Palette Skin tones - Purobio. Questa palette non esiste più sul mercato purtroppo ed è un vero peccato perché piccola, completa e adatta da portare ovunque con sé. Gli ombretti che la compongono, poi, sono tra i migliori che abbia mai provato!

Palette Iconic Pro 1 - Makeup Revolution. Io non provo molto amore per questo brand tuttavia devo riconoscere che questa palette sa il fatto suo: pigmentata, poco polverosa e dal pack pratico e rigido. Non è la mia palette dei sogni tuttavia la considero top perché è stata mia fedele compagna in tutti i viaggi che ho fatto quest'anno e non mi ha affatto delusa. Soldi ben spesi.

Vivid Brights Eyeliner (VBL01 - Vivid Fire; VBL03 Vivid Escape; VBL04 Vivid Halo) - Nyx. Io adoro gli eyeliner colorati! Quando voglio un tocco di colore ma non mi va di perdermi in sfumature, questi prodotti sono la migliore soluzione soprattutto quando hanno colorazioni strambe. Questi di Nyx hanno una buona tenuta e una gamma cromatica davvero interessante che spero amplino.


MAKEUP viso

Blossom Blush (Kendra) - Nabla. Questo blush fa parte di una delle limited di Nabla e l'ho acquistato immediatamente senza pensarci due volte perché sapevo che sarebbe stato un blush che avrei utilizzato frequentemente. Ha un sottotono neutro e un finish opaco, dona luminosità al viso e dà quel tocco di salute che Clio tanto decanta. È davvero semplice da sfumare quindi lo consiglio anche a chi, come me, è particolarmente imbranata nell'applicazione del makeup.

Shade & Glow (Gotham) - Nabla. Il mondo impazzisce per il contouring e io cosa faccio, ne resto fuori? Per fortuna Nabla è venuta in mio soccorso proponendo una nuance che va bene per le ragazze pallide come la sottoscritta. Il risultato? Un ombra estremamente morbida e naturale che non sembra minimamente realizzata con un prodotto grazie alla presenza di una nota rosata che rende tutto meno grigio e più naturale.

Blush (Climax) - Mulac. Sulla scia di Kendra, ho acquistato anche il mio primo blush di Mulac rispettando l'opzione "color rosa dal sottotono neutro". Questo blush è un po' più polveroso e anche più pigmentato non appena vi viene pucciato pennello ma è spessissimo tra le mie prime scelte quando sono di fretta.

Blush (Taupe) - Nyx. È uno di quei prodotti che è sempre presente nel mio makeup da tutti i giorni, alternato a Gotham. Anche in questo caso parliamo di un prodotto abbastanza polveroso che però è molto facile da gestire e stratificare. È più grigio rispetto Gotham infatti crea un'ombra più netta nei punti in cui viene applicato tuttavia, essendo abbastanza chiaro come colore, l'effetto non risulterà mai troppo finto.

Thrystal Minerals (01) - Vita Liberata *. Non ho mai avuto un buon rapporto con i bronzer perché su di me che sono molto chiara, son sempre risultati troppo arancio. Questo, a differenza di altri in commercio, dà un effetto di abbronzatura naturale: rende la pelle ambrata e non arancione così come accade nella realtà quando ci abbronziamo. Se siete chiare come, date un'occhiata.


MAKEUP labbra

Megalast (Spiked with rum) - Wet n Wild. Ho acquistato questo rossetto quest'anno semplicemente per manie di collezionismo, son rimasta quindi sorpresa quando ho cominciato ad indossarlo spessissimo nonostante abbia un sottotono che fa a cazzotti col mio. Mi piace perché non è proprio rosso ma neanche nude, insomma un colore presente ma non vistoso, un giusto compromesso.

Lipstick (Mehr) - Mac. Ho questo rossetto da due anni ormai ed è forse uno dei pochi prodotti che non mi pento di aver acquistato. Secondo il mio punto di vista, è il rossetto Mac più bello in assoluto ma soprattutto alla portata di tutte: è abbinabile con moltissimi makeup, è adatto ad un makeup non makeup e fa sempre la sua figura.



MAKEUP accessori 

Pennelli (E09; E03) - Wycon. Ho acquistato questi pennelli con il 30% e son davvero ottimi. L' E09 è un perfetto pennello a penna piccino adatto ad intensificare l'angolo esterno dell'occhio mentre l' E03 lo utilizzo per sfumare l'ombretto lungo la rima ciliare inferiore e funziona egregiamente.

Pennello (217) - Mac. Ho questo pennello da almeno un anno e ancora mi chiedo come abbia fatto a sopravvivere fino a quel momento senza: praticamente sfuma gli ombretti da solo, non devo minimamente impegnarmi per avere una resa buona. Avendone solo uno (ha comunque il suo prezzo) preferisco usarlo quando realizzo makeup particolarmente intensi con ombretti molto pigmentati, come quelli della Venus di Lime Crime.

Detail Liner 312 - Zoeva. Questo è in assoluto il mio primo pennello Zoeva che ho acquistato per disperazione perché tutti i pennelli da eyeliner in mio possesso non sono granché. Sapevo che Zoeva è una garanzia infatti è il miglior pennello, di questa tipologia, che abbia mai provato in quanto è molto piccolo e permette di disegnare linee molto sottili, facili da correggere.

Pinzetta sopraciglia - Essence. So che sembra una cosa scema, ma per me è difficile trovare una pinzetta efficiente con cui riesca a prendere il pelo, anche quando cortissimo, e a strapparlo via. Ho acquistato quella di essence perché ormai non avevo più nulla da perdere ma me ne sono innamorata, tant'è che ne ho diffuso il verbo e ormai nella mia famiglia utilizziamo solo queste!

Tappeto pulisci pennelli - Nurbesten.de*. Ho ricevuto questo oggetto a seguito di una collaborazione con il sito Nurbesten.de (qui trovate un codice sconto) perché pensavo potesse essere utile e a tutti gli effetti, dopo vari lavaggi, mi son resa conto che lo è: non ero mai riuscita a pulire il pennello così a fondo finora! Non ne farò mai più a meno.

Pennelli ovviamente lerci...
Questi erano i miei top per il 2016! Son curiosa di sapere i vostri! Linkatemi pure i post dove ne avete parlato a riguardo, son sempre curiosa di leggere i post delle mie colleghe!