martedì 20 settembre 2016

La mia postazione makeup 2.0


È trascorso poco più di un anno da quando vi ho mostrato l'organizzazione della mia postazione makeup che a tutti gli effetti postazione non era piuttosto una serie di vuoti, nella mia stanza, dove ero riuscita ad inserire la mia collezione.

A distanza di un anno siamo giunti finalmente ad una svolt: ho acquistato la cassettiera Malm di Ikea, rigorosamente bianca, un altro passo per diventare beauty blogger Pro!!!

La maggior parte delle beauty blogger che trovate sul web, soprattutto su youtube, vi avrà fatto subire un lavaggio del cervello con la cassettiera Alex, quella a colonna con 9 cassetti, che però è molto piccola sia dal punto di vista della profondità che della larghezza, motivi per cui mi sono orientata su altro.
La gamma di cassettiere di Ikea è davvero vasta e può rispondere ai diversi gusti, considerando che vi è anche la tipologia componibile. Tra le varie proposte mi son concentrata su Malm che è abbastanza pulita dal punto di vista delle linee e propone diverse dimensioni e colorazioni: io, per ovvi motivi, ho scelto la più grande, alta circa 150 cm e consta di 4 cassettoni e 2 cassetti più piccoli posti in alto.
Ovviamente la cassettiera più grande non è propriamente bellissima a vedersi soprattutto bianca, ma ciò non toglie che sia molto pratica e capiente.

Immagine tratta dal sito di Ikea.
Questo è il link che vi riporta alla cassettiera (di cui un'immagine sopra): http://www.ikea.com/it/it/catalog/products/30315292/#/10214557
Il costo è di 99 euro.

Di tutta la cassettiera, ho riservato al makeup il piano d'appoggio superiore, i due cassetti più piccoli e i primi due cassettoni a partire dall'alto.
Il terzo cassettone è divenuto il mio comodino (che non entrava più in camera) mentre nell' ultimo sono riposte cose a caso.
I cassetti fuoriescono quasi completamente dalla cassettiera rendendo agevole anche il recupero delle cose poste in profondità, consiglio però di non tirare mai completamente il cassetto in quanto potreste rischiare di farvi cadere la cassettiera addosso (anche se vi sono due appigli sul retro tramite i quali è possibile fissarla al muro) o che il cassetto si ribalti per il peso non ben bilanciato.

Ora vi mostro nel dettaglio la partizione interna del cassettone.


Sulla superficie superiore, all'interno di un vassoio per torte (sì, avete letto bene), ho inserito tutto ciò che riguarda la mia attuale skin care e body care insieme ad una lacca che ho vinto in un giveaway e la Nebbia Fissante di Neve Cosmetics.
Sul lato ho invece posto i pennelli: quelli viso sono contenuti all'interno del vaso Kanist di Ikea (3,99 euro) e sono adagiati su dei sassolini che ho raccolto in Grecia, quelli per occhi son contenuti nel porta candele Skurar di Ikea (1,99 euro) mentre quelli sporchi in una tazza regalatami da mia cugina. Lo specchio è Trensum di Ikea (che non trovo sul sito e che quindi sarà fuori produzione) con cui mi trovo maluccio.
Nel contenitore di latta a pois sempre di Ikea e ormai fuori produzione, sono contenuti i dischetti struccanti.


Nel primo cassetto sulla sinistra troviamo ciò che fa parte della mia routine giornaliera: fondo, correttore,cipria,.. il tutto inserito all' interno della scatola più grande di uno dei set Godmorgon (nello specifico questi). Sul lato, nelle scatole più piccine dello stesso set troviamo cotton fiock, mascara vari e accessori come temperamatite e pinzetta insieme ai pennelli per sopracciglia e per eyeliner.
Alle spalle del contenitore più grande possiamo vedere spugnette varie e il piegaciglia.
Sul fondo del cassetto, posti in modo un po' caotico, troviamo maschere per il viso, patch per i punti neri, un contenitore metallico con i lip balm, la scatola di Mulac contenente alcuni prodotti per la skincare ed infine le salviettine struccanti Cien.


Il secondo cassetto, quello situato sulla destra, contiene invece tutti quegli ombretti mono che non ho depottato di vari brand tra cui Catrice, Pupa e Benecos*. Nell'angolo ho collocato ciglia finte e oggettini vari per makeup particolari mentre nel cestino in basso vi sono tutti i prodotti che sto testando frutto di alcune collaborazioni.
Questo cassetto necessita di tutta una serie di divisori che acquisterò durante la mia prossima visita da Ikea.


Nel primo cassettone a partire dall'alto possiamo un altro organizer in plexiglass di Ikea sempre della linea Godmorgon (qui) che contiene tutte le mie matite occhi colorate distribuite per colore e nei vari scompartimenti son collocati ombretti minerali e pigmenti, eyeliner colorati e ombretti in crema. Al di sotto sono posizionati un altro contenitore del set Godmorgon presente nel primo cassetto, in cui ho inserito i pennelli sporchi e i contenitori del kit di Fraulein 38* e di Luxebell*.
Sul lato opposto troviamo invece la mia sfilza di palette, dalle più piccole contenute in una scatola nera che non ricordo da dove ho ricavato e quelle più grandi di vari brand. La scatola di Lime Crime è vuota ma è troppo bella per essere buttata xD


Nel secondo cassetto invece troviamo il paradiso dei rossetti.Questi sono collocati negli stessi espositori che utilizzavo quando i rossetti erano collocati sulla libreria, che sono oggettivamente molto ingombranti e che col tempo e in modo che mia madre non se ne accorga, spariranno per essere sostituiti da altro. Tali espositori li ho acquistati in parte dai cinesi, alcuni dal Carrefour e qualcuno da Tiger.
La suddivisione di rossetti e matite labbra è attualmente per brand, tuttavia quando cambierò la disposizione credo che le suddividerò per colore così da rendere più pratici sia gli abbinamenti sia la pesca mattutina quando si è mezzi assonnati.
Sul lato troviamo tutti i miei blush, terre e illuminanti sia mono che in palette (una di Nabla, una Neve Cosmetics e una di Benefit). La suddivisone di questa sezione non mi soddisfa appieno infatti dovrò modificarla in qualche modo (se avete suggerimenti sono aperta a tutto!)

Ebbene il post si conclude qui. Come vedete ho una collezione parecchio ricca ed anche esagerata sotto certi aspetti (non paragonabile a quella delle americane ovviamente) ma che son riuscita a distribuire opportunamente in tutti gli spazi.
Le sezioni di cui son più soddisfatta son quella della makeup routine quotidiana perché è effettivamente molto pratico avere tutto a portata di mano e suddiviso in questo modo e la parte dedicata alla skincare che mi permette di tenere tutti i prodotti sott'occhio.
La vostra postazione come è disposta? Avete suggerimenti o anche tipologie di divisori che potrei acquistare o realizzare?