venerdì 6 maggio 2016

Recensione [Scrub viso ai frutti rossi - Biofficina Toscana]


Qualche tempo fa o meglio qualche mese fa, vi menzionai lo Scrub Viso ai frutti rossi di Biofficina Toscana in un post in cui parlavo dei preferiti del 2015.
Pensate dunque da quanto tempo fa parte questo scrub della mia routine skincare! Insomma ne ho avuto di tempo per testarlo.

Parlare di prodotti di skincare non è propriamente il mio forte: per redigere un post accurato in questo campo, bisognerebbe avere nozioni di chimica o almeno conoscere le proprietà e gli attivi di piante, oli, frutti,... che a tutti gli effetti non so o quantomeno non conosco approfonditamente.

Fatto sta che ci sono alcuni prodotti di skincare che sto utilizzando ultimamente, grazie ai quali la mia pelle sta ottenendo diversi miglioramenti e pertanto mi sento di consigliarvi.

Essendo una tipa molto sfaticata preferisco far ricorso a prodotti già confezionati, pertanto non è raro che acquisti cose come scrub corpo, viso o labbra. 
Nonostante la mia passione sconfinata per gli scrub di Lush, decisi di approfittare del 20% di sconto che proponeva la bioprofumeria Bellezza Naturale nel suo stand presso la fiera Aestetica a Napoli. Grazie dunque a questa fortuita circostanza sono entrata in contatto con il magico mondo del Rubiox, un principio brevettato proprio da Biofficina Toscana.

Il Rubiox trae le sue proprietà da una miscela di frutti rossi di agricoltura biologica, selezionati appositamente per le loro qualità: le more di Gelso, che hanno proprietà antiossidanti e preservano l'elasticità della pelle, l'uva spina, anch'essa antiossidante ed in grado di proteggere dalla fragilità capillare, il ribes e il mirtillo, ricchi di viamina B, Flavonoidi ed Antoclani.
Da ciò si evince la forte qualità antiossidante del Rubiox che è stato brevettato e testato, rigorosamente in vitro, presso l'Università di Ferrara. 

Al Rubiox si aggiungono inoltre le qualità dello Squalano, idratante e antiossidante, dell' olio d' oliva, notevolmente nutriente nonché elasticizzante e ammorbidente, dell'estratto di Passiflora, lenitivo e disarrossante oltre a contribuire alla protezione della pelle dai raggi ultravioletti e dagli agenti nocivi, e del limone, noto tonificante e antisettico.

Questo trionfo di antiossidanti è contenuto all'interno di un barattolo abbastanza grande in plastica molto compatta con coperchio a vite. Il pack risulta molto comodo perché permette prelevare la giusta quantità di prodotto e grazie alla presenza di un ulteriore tappino che funge da "salvafreschezza" si ha la sicurezza che il prodotto rimanga inalterato e funzionale per tutto il tempo garantito dal PAO.


Lo scrub si presenta come una crema dalla consistenza di uno yogurt all'interno della quale sono mischiati microgranuli di ribes e lampone in due diverse granulometrie: questo fa sì che lo scrub svolga egregiamente la sua azione esfoliante, non essendo però aggressivo infatti, a differenza di molti scrub, non graffia né lascia la pelle arrossata.
Ciò è dovuto anche agli elementi lenitivi di cui prima che contribuiscono anche a evitare la sgradevole sensazione di disidratazione che spesso accompagna l'utilizzo di uno scrub soprattutto quando sono in miscelazione gellosa.

Mi piace massaggiarlo sulla pelle umida del viso per qualche minuto per poi lasciarlo agire come una maschera idratante. Passati circa 5 minuti risciacquo il tutto e il risultato è fantastico: la pelle risulta più compatta e luminosa mentre i pori sono visibilmente minimizzati.
Persino io che sono scostante son riuscita ad usare con la giusta frequenza questo prodotto (circa due volte a settimana) perché gli effetti si notano immediatamente, considerate che ho la pelle perpetuamente stressata, e la profumazione di frutti di bosco, che non è affatto artefatta ma molto naturale, rende il tutto più piacevole.

Lo reputo davvero un ottimo prodotto per tutti i tipi di pelle, tranne forse per quelle che tendono a desquamarsi perché è pur sempre uno scrub abbastanza concentrato: nonostante sia nutriente non lascia una sensazione di unto o pesantezza sulla pelle e ciò mi fa ben pensare per le pelli grasse mentre la composizione cremosa e non gel fa sì che mi sembri un valido alleato anche per le pelli secche. In sostanza un prodotto adatto a tutte e che vale davvero la pena provare!


Ricordo che i prodotti Biofficina Toscana sono certificati Icea, Cruelty Free, Vegan e Nickel tested.
Il Pao è di 6 mesi ed una confezione contiene 100 g di prodotto per un prezzo consigliato di 14,80 euro.
È reperibile su diversi e-shop che trattano la cosmesi ecobio come Eccoverde e in molte bioprofumerie che trattano il marchio Biofficina Toscana.

Inci:
Aqua [Water], Ethylhexyl palmitate, Caprylic/capric triglyceride, Ribes nigrum fruit, Rubus idaeus (Raspberry) seed powder, Cetearyl alcohol, Glyceryl stearate, Myristyl myristate, Glycerin, Cetearyl glucoside, Sorbitan olivate, Olea europaea (Olive) fruit oil*, Squalane, Morus nigra fruit extract*, Vaccinium myrtillus (Myrtle) fruit extract*, Ribes nigrum (Black currant) fruit extract*, Ribes uva-crispa fruit extract*, Mentha piperita (Peppermint) extract*, Passiflora incarnata flower extract*, Citrus medica limonum (Lemon) peel extract*, Mannitol, Urea, Betaine, Parfum [Fragrance], Benzyl alcohol, Phenethyl alcohol, Propanediol, Xanthan gum, Undecyl alcohol, Benzoic acid, Dehydroacetic acid, Tetrasodium glutamate diacetate, Tocopherol.

Spero che questa recensione vi sia stata utile! Alla prossima.