mercoledì 27 maggio 2015

Recensione [Pupa - Mascara Vamp!]


Nella makeup routine di tutti i giorni, uno step indispensabile è indiscutibilmente l' applicazione del mascara, senza infatti il makeup appare incompleto e in molte, senza di esso ci sentiamo quasi nude.
Il mascara è uno di quei prodotti dunque indispensabili e il mercato ce ne propone e propina di tanti e tanti tipi diversi: quello con lo scovolino così, quello con la formulazione colà, quello allungante, quello infoltente...

Io non ho ancora trovato il mascara per me ideale ed essendo alla continua ricerca mi faccio facilmente corrompere dalle mode del momento, soprattutto se il mascara è uno dei più promossi dalle blogger in assoluto.

Si da il caso che io mi sia lasciata abbindolare per l' ennesima volta acquistando il famigerato Pupa Vamp!.
Da quando è stato immesso sul mercato c'è stata una netta scissione tra chi lo amava alla follia e chi lo odiava a morte ma, ad essere sincera ciò che mi ha convinto ad acquistarlo è stato vedere la resa sulle ciglia di mia cugina e vi giuro che l' effetto era decisamente WOW: ciglia volumizzate, allungate e perfettamente incurvate. L' ho acquistato, quindi, nella speranza di ottenere lo stesso effetto così da dare un po' di "vita" alle mie ciglia sfigate.


Speravo...

Io non voglio completamente bocciare il prodotto perché non è malvagio però su di me non ha avuto affatto la stessa resa.


Il mascara si presenta in un packaging a forma di tronco di cono effetto specchio (cosa che odio perché rimangono sopra gli aloni delle ditate, maledizione!) tuttavia molto pratico.

Lo scovolino presenta una forma particolare ovvero ha due "rigonfiamenti" alle due estremità mentre nel centro è più stretto, insomma uno scovolino dalla forma sinuosa per dare maggiore volume e incurvatura alle ciglia. L' astina su cui è collocato è abbastanza lunga e questo ne agevola di gran lunga l' applicazione.


La consistenza è un dramma! In fin dei conti per a buona riuscita di un mascara son importanti proprio scovolino e prodotto e se uno dei due non convince allora il mascara è una ciofeca, c'è poco da fare...
Il prodotto si presenta come molto nero, cosa decisamente positiva, e molto denso e ciò ha i suoi pro e i suoi contro: questo mascara nasce con l' intento di creare uno sguardo magnetico effetto ciglia finte, la corposità è quindi necessaria ma, allo stesso tempo, se si preleva troppo prodotto il rischio pastrocchio è dietro l'angolo ed in effetti, essendo l' applicatore molto grande si preleva molto prodotto ma essendo il beccuccio del mascara troppo stretto, non si riesce a rimuovere decentemente l' eccesso dallo scovolino, in particolare dall' estremità superiore che per il suo design sarebbe perfetta per i lavori di "rifinitura", ovvero applicare il mascara sulle ciglia alle estremità dell' occhio che son più difficili da raggiungere.
Mi ritrovo quindi spesso le ciglia piene di grumi anche perché questo scovolino non è ipotizzato per separare e definire le ciglia.

Quando riesco nel rimuovere completamente il prodotto in eccesso la resa è anche buona, non particolarmente esaltante, ma decente e mi piace l' effetto, che è comunque diverso da quello che vedevo su mia cugina, ma quando non riesco spesso e volentieri creandosi il grumo, che è parecchio consistente, il mascara mi finisce nell' occhio e stesso al momento dell' applicazione mi faccio dei "pianti" con conseguente effetto panda perché ricordiamoci che questo mascara non è waterproof, anche se di recente è stato introdotto anche in questa versione.

L' applicatore molto grande per tutte le impedite come me è un altro fattore abbastanza rilevante per la bocciatura di questo prodotto: dal momento in cui ho cominciato ad utilizzarlo non c'è stata una volta e dico UNA in cui non me lo sono appiccicata sulla palpebra! Ogni volta è un mezzo disastro tra grumi e macchie sulla palpebra e così per una cosa per cui dovrei impiegarci  minuto ne impiego sempre tre tra correzioni varie ed eventuali.
Devo dire che però per quanto riguarda l' incurvatura è davvero ottimo: mi apre lo sguardo in maniera esagerata!

Un altro problema che ho riscontrato è che, ad un certo punto della giornata, quando lo ho su dalla mattina, si volatilizza quasi del tutto! Nella fase di struccaggio noto che una percentuale di prodotto ancora c'è ma non quanto nel momento dell' applicazione e naturalmente, come tutti i mascara non waterproof, c'è un'alta probabilità di ritrovarsi con una bella macchia nera sotto l' occhio.

In sintesi e in conclusione, per me questo prodotto è un NO, i contro superano i pro e ciò non mi sta assolutamente bene in un mascara dato che è un prodotto che utilizzo quotidianamente e che secondo me deve essere rapido nell' applicazione.

Il prodotto è venduto nelle diverse profumerie che rivendono il marchio Pupa, ed ha un costo variabile che arriva massimo ai 13 euro, anche se è capitato diverse volte che Pupa l' abbia messo in  promozione (come quando l' ho acquistato io).

Spero che questa recensione vi sia stata utile.
Un bacio,