sabato 19 ottobre 2013

Haul plus!

Felice come una Pasqua, l'altro giorno mi sono recata a Napoli con mia sorella per fare un po' di sano shopping. La meta principale della nostra avventura era Sephora, in quanto volevo usufruire dello sconto del 20% recapitatomi via email tuttavia, come sempre accade, ci siamo lasciate guidare dal nostro istinto da makeup fanatiche e siamo entrate anche in altri negozi, che vi elencherò di seguito, con i relativi acquisti.



Cominciamo da Coin.
Nella mia zona è difficile trovare rivenditori sia di essence che di Catrice quindi tappa obbligata della nostra avventura è stata, appunto, questo store. Diciamo che abbiamo dovuto accontentarci: come ho già scritto in un piccolo sfogo sulla mia pagina (https://www.facebook.com/stayupwithmakeup/posts/177934692395596), gli stand sono completamente razziati, i prodotti per la maggior parte aperti (ciò è dovuto anche al fatto che mancano i tester) e le commesse sono del tutto indifferenti a questo sfacelo.


Partiamo, dunque, dallo stand di essence, il più disastrato.
Oltre al caos che regnava sovrano, molti dei prodotti erano stati aperti ed usati come tester, per lo più ombretti, come i "metal glam" che volevo provare perché adoro il finish metallizzato.
Purtroppo tra i pochi residui pervenuti, non ve ne era uno che non fosse pieno di ditate e quindi ho dovuto rinunciare all' acquisto. Stesso vale per la collezione Be loud.
Parliamo però di cosa ho preso.



L' eyeliner glitterato Crystal eyeliner nella tonalità "05 flashy aqua": nonostante non usi molto i glitter, per un look particolare da sera, magari qualcosa di eccentrico, li trovo molto indicati e poi blue sono bellissimi. Non li ho ancora testati quindi non so dirvi come mi sono trovata.






Il Jumbo eye pencil "I'm all riot", unico pezzo della collezione Be loud che ho trovato e anche l' unico che mi interessasse provare. Ha una consistenza cremosa e anche una buona scrivenza. Seriamo che abbia anche una buona durata.




                                                                                              Lo smalto topper (così è scritto sul barattolino .-.) Nail art special effect "2 Circus Confetti". Mia sorella ambiva a quello di OPI,che costa almeno 10 volte in più, e per questo si è dovuta
accontentare del cugino alla lontana.









Gli adesivi per nail art "Bad Girl", che trovo molto carini e anche molto pratici per una nail art veloce.









La cipria "Fix & Matte", translucent loose powder, che era in super offerta: non mi interessava granché come prodotto ma per 1.19 euro, l'affare era ottimo.







Sempre da Coin, la sister ha trovato lo smalto Maybelline Color show "Polka dots" (quello verde, il primo in figura), dall' effetto simile al Confettis di L'Oreal. La differenza sta nel fatto che mentre per il confettis la base può essere di un qualsiasi
colore, per questo smalto, la base deve rispecchiare quello contenuto nella boccettina che è comunque trasparente ma dal riflesso verde.

Swatches essence.





Lo stand di Catrice, per quanto fosse meno caotico di quello di essence, di certo non si distingueva per l' ordine! Gli ombretti mono erano messi alla rinfusa, dei rossetti mancavano i tester come del resto di buona parte degli ombretti.
In quel mare tempestoso di cosmetici sono riuscita per pura casualità a trovare qualcosa che attirasse la mia attenzione. 
Si tratta di due ombretti.




Il primo fa parte della linea continuativa ovvero la Absolute Eye Colour ed è il n°650 "Petrol Shop Boys", verde acqua scuro con microglitterini. È davvero molto scrivente.






Il secondo fa parte della categoria "Liquid Metal" ed è il n°30 "We are the Champagnes" ed è un oro.
Avrei preferito trovare anche gli altri colori perché sono bellissimi, ma son stata sfortunata (questo era
nascosto tra gli altri ombretti mono e l' ho visto per caso ed è stata un' epopea recuperarlo). Il prezzo è un po' troppo alto per un ombretto singolo: circa 5 euro.



La pecca di entrambi gli ombretti è il packaging, dato che la chiusura di cui sono dotati è pessima e si rompe facilmente.

Swatches Catrice.


Passiamo dunque a Sephora.



Abbiamo girovagato per circa mezz'ora nello store alla ricerca di qualcosa che ci interessasse: non volevamo spendere tanto dato che quello del 20% non è uno sconto sensazionale.
Io ero orientata verso la nuova collezione L'Oreal ovvero la Nude Magique: mi interessavano sia il correttore che il blush in gel tuttavia mi son resa conto che i prezzi erano maggiorati (la mia profumeria di fiducia vende gli stessi prodotti a buoni 2 euro in meno, insomma il prezzo che mi sarebbe risultato usufruendo del 20% ed un prezzo inferiore rispetto a quello che ho trovato da Sephora, l'ho riscontrato anche da Idea Bellezza).



Alla fine ci siamo imbattute in una marca a me ignota di prodotti senza parabeni ovvero la Yes To Carrots: vi erano pochi prodotti esposti e, dato che sono una burrocacao maniaca, ne ho acquistato uno a gusto melone. Mia sorella mi ha imitato e ne ha preso, poco dopo uno a carota. Costano 2 euro l' uno, li trovo davvero idratanti e poi adoro i burrocacao a melone *-*




Dato che non mi piaceva l' idea di usare il buono solo per due balsami labbra, ho continuato a cercare e allafine sono incappata, grazie a mia sorella, nei Crayon jumbo 12h di Sephora. Non vi è una vasta gamma di colori, ma quelli presenti erano bellissimi! Io ho optato per un viola melanzana metallizzato ovvero il n° "15
purple" che è stupendo! Inoltre sono waterproof.


Infine mia sorella, che si era fissata con quelle creme e quei bagnoschiuma della linea propria di Sephora, ha preso uno di quei cosini che buttati in acqua frizzano e profumano, tipo ballistiche di Lush, al gusto di cioccolato che si chiamano "Cube effervescent". Personalmente non ne vedo l' utilità ma lei lo voleva e l'ho accontentata.



Swatches Sephora.


Salto da Kiko dove ho preso due smalti:






Il primo per la mia mamma n° 617, tortora, ad effetto specchio, troppo bello ed in offerta a 2.90 euro.







Il secondo per mia sorella ad effetto magnetico n°704 color melanzana con tanto di calamita che da l' effetto Stella (il magnete n°2 per intenderci).


Infine siamo entrate da Idea Bellezza dove ho trovato gli ombretti in crema "soul color" di Astra nelle nuove colorazioni ed ho preso i numeri 29 e 31.






Il numero 29 è un blu intenso mentre l'altro è un bel rosa.





Credo che acquisterò anche gli altri colori, nonostante il prezzo sia aumentato di 0.50 euro, ma io adoro i Soul color sia per la consistenza che è simile ad una mousse sia per la pigmentazione. L' unico problema che può insorgere e quello della dosatura, infatti se prelevato troppo prodotto si ottiene un effetto pastoso anti-estestico.

Swatches Astra.


Spero sia stata una lettura piacevole.

Un bacio, Sofia.

Alcune immagini sono tratte dal web.